LinkAvel Bus | Viaggi in bus e treno nazionali e internazionaliLinkAvel Bus | Viaggi in bus e treno nazionali e internazionali
Forgot password?

San Vito Lo Capo-Palermo Aeroporto

Collegamento bus per la Sicilia: autobus da San Vito lo Capo all’aeroporto di Palermo

Effettua la tua prenotazione bus online, viaggiare in pullman non è mai stato così facile! Scopri le fermate della linea nazionale di autobus San Vito Lo Capo-Palermo Aeroporto. Confronta i prezzi, gli orari, le corse e la durata del viaggio sulla biglietteria online LinkAvel.

L’estate è alle porte, goditi il tuo viaggio in bus e le spiagge più belle della Sicilia!

Viaggio in autobus a Palermo: città verde, pittoresca e colorata

Palermo, dominata dai marmi policromi dei palazzi, dalle cupole arabeggianti, dal coloratissimo mercato della Vucciria o dal quartiere della Kalsa e dai rigogliosi spazi verdi: il Parco della Favorita, quello di Villa Giulia e il Giardino di Garibaldi. Nel centro storico sorgono gli splendidi monumenti che testimoniano il suo illustre passato, tra cui il sontuoso Palazzo dei Normanni o Palazzo Reale con la Cappella Palatina ricca di antichi mosaici e decorazioni, la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti sormontata da cinque cupole rosse; la Cattedrale, imponente struttura ricca di opere d’arte che custodisce le “Tombe Imperiali e Reali”.  A colpire l’occhio è la bellezza del litorale di Palermo per i suoi fantastici colori che vanno dal blu intenso del mare al verde della vegetazione, ai colori scuri degli scogli o al bianco delle spiagge di sabbia finissima. Tra le località balneari più frequentate si distinguono Mondello, il lido dei palermitani, l’isola delle FemmineCefalù che abbina il patrimonio monumentale ad accoglienti spiagge e Sferracavallo, un antico borgo marinaro, oggi paradiso dei sub. A largo di Palermo, nel mare aperto, si staglia l’isola di Ustica, ricca di reperti archeologici e soprattutto di bellezze naturalistiche: insenature, grotte e calette. E’ un’isola dai fondali affascinanti, un vero paradiso per gli appassionati di escursioni subacquee.

Cosa mangiare a Palermo

Numerose e gustose sono le delizie gastronomiche della Sicilia e in particolare di questa terra, a cominciare dagli arancini di riso e dal “pani ca’ meusa”, panino imbottito con frattaglie di vitello, dalla pasta con le sarde, agli “aneletti” al forno e al tonno a “sfinciuni”.  Per quanto riguarda i dolci, ampio spazio ai frutti di Martorana, alle cassate, ai cannoli e ai mostaccioli. Notevole la produzione di vini tra cui il Corvo di Casteldaccia e il Partinico.

Eventi e Folklore

Palermo è una città barocca, sia nell’architettura che negli eventi folkloristici.
Sono tantissime le feste che sono diventate famose per le tradizioni e i costumi popolari. La festa di Santa Rosalia, ad esempio, la santa patrona della città alla quale si rivolgono ogni anno migliaia di devoti e pellegrini. Suggestiva è anche la festa dei morti, che tutt’oggi mantiene un antico rito, che vede i fantasmi dei parenti morti portare giocattoli e doni ai bambini. Anche il mare è al centro di alcune feste popolari molto suggestive, come quella che vedeva protagonista la Madonna di Altavilla Milicia, alla quale si rivolgono le famiglie o i marinai che hanno ricevuto la grazia, oppure la festa di san Cosimo e Damiano a Sferracavallo, un piccolo borgo marinaro a pochi chilometri da Palermo.

Dove soggiornare a Palermo